OSTRA: CAMPIONI E "CAMPIONI"

SIMONE PIETRINI, CICLI CINGOLANI-PIANELLO-OSTRA ROBERTO MENTUCCIA-CICLI CINGOLANI-PIANELLO-OSTRA

"Vae, inquit, puto deus fio"
(Vespasiano)

Gran bella performance del vellutiniano ostrense (e marottese d'adozione), Roberto Mentuccia, che in barba ad ogni fosca previsione sul suo discusso ed altalenante rendimento sportivo, si è laureato campione italiano UISP, nella specialità cronometro a coppie di ciclismo su strada, categoria "Amatori", (dicitura ad hoc?). L'atleta portacolori dello squadrone "Cicli Cingolani" di Pianello di Ostra ha raggiunto l'acme della sua carriera agonistica, in quel di Occhiobello (Rovigo), avvalendosi della stupenda collaborazione del collega Simone Pietrini di Serra San Quirico. I ventuno chilometri e 700 metri del percorso dipanatosi lungo il Po, (partenza dal Parco Villa Giglioli di Ficarolo(!), arrivo a Santa Maria Maddalena di Occhiobello), sono stati percorsi in 26 minuti e 45 secondi alla media oraria di 49,230. Numeri di tutto rispetto, idonei a far salire sul gradino più alto del podio ed a far indossare orgasmicamente la maglia tricolore ai due possenti atleti marchigiani. Impeccabile l'organizzazione del Gran Criterium Italiano da parte del "Cicloclub Estense" patrocinato dalla regione Veneto, dalla UISP, dalla provincia e dal CONI di Rovigo. Sono scontati a questo punto, i rallegramenti e le vivissime congratulazioni da parte di tutta la redazione ADV. (Controanalisi dei campioni delle urine permettendo).

p.s. al momento della pubblicazione di questo articolo è doveroso far presente che i due portacolori della Cicli Cingolani non figuravano nel libro nero dell'elenco degli 86 ciclisti italiani attualmente squalificati per doping.

12 commenti:

  1. COMPLIMENTI A ROBERTO E SIMONE PER AVER INNALZATO IL VESSILLO OSTRENSE, SUL PENNONE PIU' ALTO DELLA CATEGORIA "AMATORI".

    RispondiElimina
  2. smuacksmuacksmuack bravi ragà!!▼

    RispondiElimina
  3. corrispondente7 agosto 2008 12:36

    Al terzo vellutina day sò già di cosa si parlerà...

    RispondiElimina
  4. Per me, e' la città di partenza che l'ha fatto vincere.

    RispondiElimina
  5. Roberto ti faccio i miei
    complimenti ...continua cosi
    non poteva che andare cosi
    il 2008 per la capitale ostrense
    è stato l'anno dei campioni
    d'Italia ciao da Adonir

    RispondiElimina
  6. Complimenti Robè.

    RispondiElimina
  7. 1 ke lo staccava su per la Fiera8 agosto 2008 13:32

    Bravino il Menta èh?

    RispondiElimina
  8. Te capì?!
    Il Simo ci ha preso gusto con le maglie tricolori!!!
    Complimenti....sei un grande!!

    RispondiElimina
  9. Se non c'era quel filo invisibile a trainare Menta...

    RispondiElimina
  10. ..quando daranno il ricevimento in Comune?

    RispondiElimina
  11. SIMO BELLO, BRAVO E UN VERO CAMPIONE....TE LO DICE UNA SERRANA DOC

    RispondiElimina

 
Clicky Web Analytics